Come presentare il tuo gatto al tuo cane

11 Settembre 2019by Anna Pazzaglia0
https://iltuogatto.it/wp-content/uploads/2019/09/Come-presentare-il-tuo-gatto-al-tuo-cane.jpg
Tempo di Lettura: 7 minuti

Come far conoscere gatto e cane?

Sebbene cani e gatti siano spesso raffigurati come nemici, se presentati  con attenzione, possono effettivamente andare molto d’accordo. Se un animale domestico o entrambi hanno vissuto in una casa precedente, è probabile che il processo di introduzione sia più semplice. Tuttavia, è comunque una buona idea prendere le cose lentamente seguendo i consigli di questo articolo: un’introduzione delicata è molto più sicura di una affrettata e si spera che entrambi gli animali domestici diventino buoni amici.

Come far conoscere gatto e cane? Preparazione all’incontro

Come presentare il tuo gatto al tuo cane? Se stai presentando il tuo gatto al tuo cane dovrai fornire un’area sicura nel quale il tuo cane non sarà in grado di accedere. Affrontare un nuovo gatto con una stanza di riserva è l’ideale in quanto avranno bisogno di tempo per adattarsi. Per un nuovo cane, scegli un’area in cui sai che il tuo gatto si sentirà al sicuro. Sposta tutti gli elementi essenziali in quest’area: un letto, cibo e acqua e un cestino per i rifiuti (anche se il tuo gatto normalmente è al di fuori delle toilette).

Come presentare il tuo gatto al tuo cane

Un nuovo animale

Anche se il tuo gatto è fiducioso, l’introduzione di un nuovo cane sarà inizialmente inquietante, quindi sarà necessario un accesso sicuro alle risorse. Le porte delle scale hanno un valore inestimabile quando si introducono cani e gatti, in quanto consentono agli animali domestici di vedersi e di annusarsi in modo sicuro e consentono di avere “aree libere da cani”, che sono essenziali finché entrambi gli animali non si vedono come uno di famiglia.

Se non hai già installato un portellone, comprane  uno il prima possibile per consentire all’animale esistente di abituarsi prima di portare a casa il nuovo animale domestico.

Diffusore Feliway

Installare un diffusore Feliway pochi giorni prima di portare a casa il tuo nuovo animale domestico è una buona idea, soprattutto se il gatto non ha vissuto con i cani prima o è di una disposizione nervosa. Un diffusore Feliway emette feromoni che aiutano i gatti a sentirsi sicuri, quindi questo può aiutare il gatto a sentirsi più a suo agio durante il periodo di introduzione.
È anche importante assicurarsi che la tua casa abbia molti posti alti a cui un gatto può facilmente accedere. Ai gatti piace naturalmente riposare e nascondersi in luoghi elevati, e questo sarà particolarmente importante in seguito nel processo di conoscenza.

Particolare attenzione durante l’introduzione dei cuccioli

Come presentare il tuo gatto al tuo cane? I cuccioli sono molto più vulnerabili a causa delle loro dimensioni e poiché di solito sono più giocosi e attivi di un gatto adulto, hanno maggiori probabilità di eccitare un cane. Se stai introducendo un gattino a un cane, un cancello della scala non sarà pratico in quanto saranno facilmente in grado di scivolare attraverso le sbarre, quindi per motivi di sicurezza l’introduzione iniziale deve venire eseguita posizionando il gattino in una cassa per cani.

La cassa del cane

La cassa del cane dovrebbe essere abbastanza grande da contenere un cestino per i rifiuti, un tiragraffi, un letto e posti dove nascondersi. Consentire al gattino di abituarsi a stare nella cassa prima di incontrare il cane, posizionando la cassa nella area che hai scelto lontano dal cane, cosìcchè si abituino ad entrare e uscire. Metti una coperta su un lato per aiutare il gattino a sentirsi al sicuro.

Come presentare il tuo gatto al tuo cane

Casse per cani

Se il tuo cane è già addestrato in una cassa, puoi usarlo come parte del processo di introduzione quando non puoi supervisionare direttamente il tuo cane. Se il tuo cane non è abituato a una cassa, è una buona idea abituarlo a una in preparazione.

L’importanza del profumo

Sia per cani che per gatti, l’odore è estremamente importante per la comunicazione. Puoi integrare il nuovo animale domestico nella tua casa con maggiore successo assicurandoti che abbiano l’odore di “casa” prima di essere introdotto. Puoi iniziare questo processo anche prima di portare a casa il tuo nuovo animale domestico scambiando la biancheria da letto tra gli animali domestici, se possibile. In questo modo, si conoscono l’un l’altro, anche prima di incontrarsi.

Come presentare il tuo gatto al tuo cane

All’inizio

Una volta che il tuo nuovo gatto o cane è a casa, è meglio tenerli separati all’inizio. Se porti un nuovo gatto nella tua casa, evita la tentazione di fargli esplorare la tua casa all’inizio, poiché avranno bisogno di alcuni giorni per adattarsi al loro nuovo ambiente.

Questo ti darà anche un sacco di tempo per eseguire l’importante processo di “scambio di profumi”. Per fare questo, accarezza ogni animale senza lavarti le mani per mescolare i profumi e scambiare regolarmente la biancheria da letto.

Accarezzalo

Inoltre, raccogli i profumi dalla testa del nuovo animale accarezzandolo delicatamente con un panno morbido e tamponandolo intorno alla casa e ai mobili per mescolarlo con il profumo degli animali domestici esistenti. Per questo motivo, è utile ritardare la riunione degli animali domestici per alcuni giorni o anche una settimana. Se hai adottato un nuovo gatto, lascia che esplori il resto della casa quando il tuo cane è fuori casa per alcune ore.

Prime conoscenze

Dove ciò accadrà dipenderà dalla disposizione della tua casa, ma assicurati che il gatto abbia un percorso facile per tornare alla sua “area sicura”. Se il tuo cane si eccita facilmente, è meglio eseguire le prime presentazioni dopo l’esercizio, quando è probabile che il tuo cane sia calmo.

Una delle regole più importanti per introdurre cani e gatti è assicurarsi che al cane venga impedito di inseguire il gatto. Anche se il tuo cane non vuole ferire il tuo gatto, il tuo gatto si sentirà minacciato e difficilmente vorrà essere vicino al tuo cane in futuro! Una volta che un cane ha l’abitudine di inseguire, può essere difficile fermarli, quindi è meglio prevenire che accada in primo luogo.

Consigli

Metti il tuo cane al guinzaglio dietro un cancello delle scale e tieni a portata di mano delle prelibatezze per premiarlo per un comportamento calmo e rilassato. Consenti al tuo gatto di vedere il tuo cane e di avvicinarsi se lo desidera. Alla maggior parte dei gatti piace passare il tempo a “guardare” e si prenderanno il loro tempo per decidere se è sicuro avvicinarsi o meno.

È importante che siano autorizzati a farlo nel loro tempo libero, quindi evita di avvicinare il tuo gatto: potresti essere graffiato o morso seriamente se si lascia prendere dal panico.

È probabile che il tuo cane mostri un certo interesse in questa fase e ciò che farà dipenderà dall’individuo. Se si eccitano eccessivamente e iniziano ad abbaiare, potrebbe essere necessario utilizzare del cibo per distrarli all’inizio o allontanarli ulteriormente.

Lodare il tuo cane

Guardare il gatto per brevi periodi è assolutamente perfetto, ma se rimangono troppo a lungo, usa il cibo per interrompere. Non dimenticare di lodare e trattare il tuo cane per il suo comprotamento. Se stai introducendo un gattino in una cassa, assicurati che ci sia molta distanza tra loro e cerca di non sopraffare nessuno dei due animali. Ricorda che il gattino non avrà tutte le opzioni di fuga disponibili, quindi fai attenzione a non sopraffarlo mantenendo il tuo cane a distanza all’inizio.

Mantieni inizialmente queste interazioni brevi e prova a concludere con una nota positiva.

Se il tuo gatto o cane sembra spaventato, torna indietro di qualche passo e tienili separati per un po ‘di più. Continua a scambiare profumi regolarmente e riprova il giorno successivo. Se mantieni questi incontri brevi e controllati regolarmente dovresti vedere un aumento della fiducia dei gatti e una riduzione dell’eccitazione del cane man mano che diventano più familiari tra loro, ma se non lo fai e sei preoccupato per la sicurezza di entrambi gli animali, allora è importante cercare un aiuto professionale.

Contatta il centro che ha ospitato il tuo animale domestico e chiedi consigli.

Mantenere buoni rapporti

Man mano che le cose procedono nella giusta direzione, puoi consentire al cane e al gatto di interagire più liberamente, ma fino a quando non sei sicuro che siano diventati buoni amici, tieni il tuo cane libero al guinzaglio. Usa un guinzaglio leggero senza manico, progettato per seguire il tuo cane senza che il tuo cane se ne accorga davvero, ma ti consente di prendere il controllo di cui hai bisogno (ad es. Se pensi che il tuo cane possa essere troppo eccitabile, puoi fare un passo sulla linea o raccoglierlo).

Le razze a cui piace inseguire, come i terrier o i levrieri, potrebbero aver bisogno di essere ben sotto controllo fino a quando non avranno imparato che il gatto non deve essere inseguito. Prestare particolare attenzione ai giovani cani energici che sono facilmente eccitati: potrebbe essere necessario lavorare sodo per mantenere le cose calme ed essere consapevoli che un improvviso scatto dal gatto potrebbe innescare un inseguimento.

L’inizio di una nuova amicizia

Se tutto va bene e entrambi gli animali domestici si sentono a proprio agio l’uno con l’altro, assicurati comunque di essere lì per gestire attentamente la situazione e assicurarti che ci siano luoghi alti che il tuo gatto possa usare per sentirsi al sicuro. Non lasciare mai il cane e il gatto incustoditi finché non siano al sicuro insieme.

Il cibo per gatti è estremamente allettante per qualsiasi cane, quindi tienilo ben lontano. Allo stesso modo anche un cestino per i rifiuti può essere abbastanza allettante e dovrebbe essere tenuto fuori dalla portata del tuo cane. I gatti hanno bisogno di stare in bagno in privato e se il tuo cane è in grado di accedere facilmente alla lettiera o infastidire il gatto durante la toilette, è probabile che il gatto possa persino ricorrere alla toilette altrove nella casa.

Ricordati

Tutti gli animali domestici sono molto diversi e dovrai lavorare al ritmo con cui sono a loro agio. Alcune presentazioni procederanno rapidamente senza intoppi, ma altre potrebbero richiedere diversi mesi. È importante non affrettare le cose: prendi le cose lentamente e con attenzione, e questo si spera che il tuo gatto e il tuo cane vivano insieme in pace o addirittura diventino i migliori amici.

Leggi anche: Come si nutre un gatto con una dieta cruda

Risorse: https://www.humanesocietyofpolkcounty.org/


Questo articolo è stato pubblicato il 11/09/2019 15:40

Anna Pazzaglia

Laureata al DAMS, Master di secondo livello universitario in Pedagogia, blogger, scrittrice, educatrice, parte dei miei e-book sono su Amazon. Quello che più mi si addice è: "Professione Blogger. Crea, gestisci e lavora con il tuo blog".

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tempo di Lettura: 7 minuti
https://iltuogatto.it/wp-content/uploads/2019/12/il-tuo-gatto-2.png
@ 2019 All Right Reserved.
VAT. IT03759401205
Social