Cosa ti dice il tuo gatto? Comprensione del linguaggio felino

https://iltuogatto.it/wp-content/uploads/2020/06/Gatto_europeo4-1280x1577.jpg
Tempo di Lettura: 5 minuti
Tu e il tuo gatto potreste parlare lingue diverse, ma potete comunque comunicare con loro. Indizi importanti come lo sguardo negli occhi del tuo gatto, il tono della voce, la posizione delle orecchie e il movimento della coda possono rivelare i loro sentimenti e intenzioni. Puoi imparare a leggere questi segnali in modo da avere una buona idea di cosa ha in mente il tuo gatto.

Vocalizzare: il tuo gatto ha qualcosa di cui parlare

Imparerai molto quando puoi interpretare l’ampio vocabolario di miagolio del tuo gatto. Ti diranno quando è il momento di alzarsi (almeno secondo l’opinione del tuo gatto), quando si sentono affettuosi e se si sentono minacciati o soffrono.”Meow” è una parola per tutti gli usi. Il tuo gatto potrebbe dire “miao” come un saluto (“Ehi, come va?”), Un comando (“Più cibo adesso”), un’obiezione (“Toccami a tuo rischio”) o un annuncio (” Eccomi”). Alcune persone hanno visto i loro gatti passeggiare per la casa miagolando per se stessi.

I versi del gatto

Miagolii e trilli sono il modo in cui una mamma gatta dice ai loro cuccioli di seguirli. Mirato a te, probabilmente significa che il tuo gatto vuole che tu li segua, di solito nella loro ciotola del cibo. Se hai più di un gatto, spesso li sentirai conversare tra loro in questo modo. Fare le fusa è un segno di contentezza (di solito). I gatti fanno le fusa quando sono felici, anche mentre mangiano. A volte, tuttavia, un gatto può fare le fusa quando è ansioso o malato, usando le sue fusa per confortarsi, come un bambino che si succhia il pollice. Ringhiare, sibilare o sputare indicano un gatto che è infastidito, spaventato, arrabbiato o aggressivo. Lascia questo gatto da solo.

E’ angoscia?

Un guaito o un ululato (suonano come miagolii rumorosi e tirati fuori) ti dicono che il tuo gatto è in una sorta di angoscia, bloccato in un armadio, che ti cerca o che soffre. Trova il tuo gatto se sta facendo questo rumore. Tuttavia, nei gatti non sterilizzati, questi suoni fanno parte del comportamento di accoppiamento. E se il tuo gatto è anziano, potrebbe soffrire di un disturbo cognitivo (demenza) e potrebbe ululare perché disorientato. Le chiacchiere o il miagolio sono i rumori che il tuo gatto fa quando è seduto alla finestra a guardare uccelli o scoiattoli. Alcuni esperti ritengono che si tratti di un’esagerazione del “morso che uccide”, quando un gatto afferra la preda per il collo e la morde.

Linguaggio del corpo: il tuo gatto parla con tutto il suo corpo

Il tuo gatto inarca la schiena per incontrare la tua mano quando li accarezzi? Questo significa che si stanno godendo questo contatto con te. Si riducono al minimo tocco? Salva le coccole per dopo: non sono interessati in questo momento. Presta attenzione agli occhi, alle orecchie, al corpo e alla coda del tuo gatto: raccontano tutti la storia.

Ecco alcuni indizi di base (anche se a volte contraddittori):

Orecchie
Avanti: vigile, interessato o felice
Indietro, lateralmente, piatto (“orecchie dell’aeroplano”): irritabile, arrabbiato o spaventato
Girevole: attento e ascoltando ogni piccolo suono
occhi
costretti: offensivamente aggressivo, ma possibilmente contento
dilatati: nervosi o sottomessi (se in qualche modo dilatati), difensivamente aggressivi (se completamente dilatati), ma possibilmente giocosi
Coda
Eretta, pelliccia piatta: vigile, curioso o felice
Pelliccia in alto: arrabbiata o spaventata
Tenuta molto basso o nascosta tra le gambe: insicuro o ansioso
Battito avanti e indietro: agitato. Più veloce è la coda, più arrabbiato è il gatto
In piedi, tremante: eccitato, davvero felice. Se il tuo gatto non è stato sterilizzato o sterilizzato, potrebbe essere pronto a spruzzare qualcosa.
Corpo
Posteriore arcuato, pelliccia in piedi all’estremità: spaventato o arrabbiato
Posteriore arcuato, pelliccia piatta: accogliere il tuo tocco
Sdraiato sulla schiena, fa le fusa: molto rilassato
Sdraiato sulla schiena, ringhiando: turbato e pronto a colpire

Sfregamento

Quando il tuo gatto si strofina il mento e il corpo contro di te, ti stanno dicendo che ti amano, giusto? Beh, in un certo senso. Quello che stanno davvero facendo è segnare il loro territorio. Noterai che strofinano anche la sedia, la porta, i loro giocattoli, tutto ciò che si vede. Stanno dicendo a tutti che questa è la loro roba, incluso te. Ma anche loro ti adorano.

impasto

Questo a volte viene chiamato impastare, perché il gatto lavora le zampe su una superficie morbida come se stesse impastando il pane. Una gatta che allatta si fa massaggiare i capezzoli per far fluire il latte. Il tuo gatto lo fa quando è veramente felice.

La risposta dei Flehmen

Hai notato delle volte in cui il tuo gatto – forse mentre annusa la scarpa – alza la testa, apre leggermente la bocca, arriccia le labbra e socchiude gli occhi? Non stanno facendo una dichiarazione su come puzza la tua scarpa; stanno raccogliendo maggiori informazioni. Il senso dell’olfatto del tuo gatto è così essenziale per loro che in realtà hanno un organo olfattivo extra che pochissime altre creature hanno: l’organo di Jacobson. Si trova  dietro i denti anteriori ed è collegato alla cavità nasale. Quando il tuo gatto ha un soffio di qualcosa di veramente affascinante, aprono la bocca e inalano in modo che le molecole di profumo scorrano sull’organo di Jacobson. Ciò intensifica l’odore e fornisce ulteriori informazioni sull’oggetto che stanno annusando. Quello che fanno con queste informazioni, beh, non lo sapremo mai.

Una chiave per gli umori del tuo gatto

Ti chiedi se il tuo gatto è felice, medita o sta vivendo una brutta giornata? Ecco alcuni suggerimenti:
Contenuto: seduto o sdraiato, gli occhi socchiusi, le pupille socchiuse, la coda per lo più immobile, le orecchie in avanti e le fusa – un gatto molto felice spesso impasta su una superficie morbida.

Giocoso:

orecchie in avanti, coda in su, baffi in avanti e pupille un po ‘dilatate: giocare è un comportamento di caccia; il tuo gatto può inseguire la sua preda (un giocattolo, un coinquilino o te), quindi accovacciarsi con la parte posteriore leggermente sollevata. Un piccolo sussulto del calcio, quindi … balzerà! Il tuo gatto afferrerà la sua preda, la morderà, la combatterà sul pavimento e la scalcerà con i piedi posteriori: il loro giocattolo è morto.

Irritato o iper-stimolato:

gli occhi si sono dilatati, le orecchie sono tornate indietro e la coda si è contratta o saluta: il tuo gatto potrebbe ringhiare o mettersi i denti addosso come avvertimento di smettere e desistere. Il gioco intenso può rapidamente trasformarsi in sovrastimolazione in alcuni gatti, con conseguente morso e graffi.

Nervoso o ansioso:

orecchie di lato o dietro, pupille dilatate e coda bassa o nascoste tra le gambe: il tuo gatto può sgattaiolare attraverso la casa vicino al pavimento, cercando un posto dove nascondersi. Potrebbero voltare la faccia verso il muro per escludere il mondo.

Spaventato o spaventato:

pensa al gatto di Halloween: orecchie indietro e piatte contro la testa, baffi indietro, schiena arcuata, pelliccia in piedi all’estremità e coda eretta o bassa. Possono urlare, ringhiare, sibilare e sputare.

Difensiva:

accovacciati, orecchie appiattite, baffi posteriori, coda tra le gambe o avvolto intorno al corpo e pupille dilatate: possono miagolare forte, ringhiare, sibilare e sputare.

Arrabbiato, aggressivo:

orecchie indietro, pupille molto strette e la coda può essere su o giù con la pelliccia in piedi all’estremità: un gatto aggressivo fisserà un altro gatto e ringherà o guairà fino a quando l’altro gatto non mollerà. I gatti non vogliono davvero combattere; preferiscono i contraccolpi, ma questo può progredire nella lotta se uno dei gatti non si tira indietro.
Risorse: https://www.humanesociety.org
Foto: Wikimedia

Sebastian Faltoni

Senior developer, pet blogger, amante dei gatti: ne ho due uno tolto dalla strada l'altro da un gattile. Cat sitter da sempre per gli amici. Creatore de Iltuogatto.it by NukedBit

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tempo di Lettura: 5 minuti
https://iltuogatto.it/wp-content/uploads/2019/12/il-tuo-gatto-2.png
@ 2019 All Right Reserved.
VAT. IT03759401205
Social

Nukedbit by Sebastian Faltoni - Via Andrea Costa 14 Imola Bologna (BO) P.IVA IT03759401205 - C.F. FLTSST83L05A390N - PEC. faltonisebastian@pec.it