Gatti di razza vs gatti domestici?

7 Gennaio 2020by Anna Pazzaglia0
https://iltuogatto.it/wp-content/uploads/2019/12/Gatti-di-razza-vs-gatti-domestici2-1.jpg
Tempo di Lettura: 5 minuti
Gatti di razza vs gatti domestici? Scopri se un gatto di razza o domestico si adatta meglio al tuo stile di vita. I gatti non di razza e di razza sono compagni eccellenti. In effetti, circa il 98 percento dei gatti non rientra nella popolazione di razza pura. Sebbene siano spesso chiamati “razze miste” per comodità, questo termine è fuorviante perché la maggior parte di loro non ha gatti di razza nei loro alberi genealogici. I termini Domestic Shorthair (DSH) e Domestic Longhair (DLH) sono più precisi, seppure meno concisi. Per brevità, li chiamerò Domestici. I domestici – a pelo lungo o corto – sono disponibili in uno spettacolare assortimento di dimensioni, colori, motivi, lunghezze del mantello e personalità. Alcuni sembrano razze specifiche; altri no.

Animali domestici

I peli domestici e i peli lunghi sono animali domestici meravigliosi. Hai qualche possibilità con un gattino: potrebbe crescere per essere più grande o più piccolo di quanto ti aspettassi o avere una lunghezza o una personalità del mantello diverse da quelle previste. Potresti o non potresti vedere la madre del gattino, e probabilmente non avrai informazioni sul padre. Quindi dimensioni e tipo di corpo, lunghezza del mantello, personalità e altri tratti sono sconosciuti fino a quando il gattino non matura. Anche il colore può cambiare in alcuni casi!

Prevedibilità

Gatti di razza vs gatti domestici? I cuccioli di razza, d’altra parte, si sviluppano in gatti con tratti altamente prevedibili. La prevedibilità è il motivo principale per cui le persone optano per un gatto o un gattino di razza pura. Ciò non significa che i gatti all’interno di una razza siano tutti esattamente uguali, ovviamente. Ogni gatto è un individuo. Proprio come i membri della tua stessa famiglia umana sono simili in alcuni modi ma diversi in altri, i membri di una famiglia di gatti variano in personalità individuali, livelli di energia, comportamento e aspetto. Ma nei gatti di razza allevati in modo responsabile, tali variazioni rientrano in un intervallo tipico della razza.
Gatti di razza vs gatti domestici

Gatti di razza?

Spesso pensiamo ai gatti di razza in termini di aspetto da soli – l’elegante siamese dagli occhi blu o l’elegante persiano dai capelli lunghi – ma ogni razza presenta anche comportamenti tipici. Vuoi un gatto che “parla” molto? Un gatto attivo che scappa e arrampica sempre ti farebbe impazzire? Hai bisogno di un gatto che si godrà una famiglia occupata con visitatori frequenti? Molti Domestici si adatteranno senza dubbio a te, ma è difficile prevedere quale gattino misto sia quello giusto per te. Se tratti specifici sono importanti per te, la tua scommessa migliore è un gatto adulto il cui comportamento è osservabile o un gattino di razza propriamente allevato di una razza nota per i tratti che desideri.

Parole perfette

Gatti di razza vs gatti domestici? L’allevamento selettivo è la pratica di selezionare e accoppiare accuratamente un maschio e una femmina per perpetuare tratti desiderabili e ridurre o eliminare tratti indesiderati nella loro prole. Una razza è un gruppo di animali all’interno di una specie che sono abbastanza omogenei per dimensioni, aspetto, personalità, istinti e altri tratti, e che si riproducono veri, producendo prole con tratti altamente prevedibili.

Che cos’è una razza?

Quindi come hanno fatto le varie razze a finire con il pelo lungo o corto, alcuni colori o personalità prevedibili? Per sviluppare una popolazione di gatti con tratti specifici, le persone selezionano i singoli gatti con quei tratti e li allevano l’uno con l’altro. Nel corso di molte generazioni, i tratti diventano “set”, il che significa che alcuni tratti – dimensioni, comportamento, colore, mantello e personalità – appaiono in modo affidabile nei cuccioli all’interno di una razza.

Allevamento selettivo

Gatti di razza vs gatti domestici? L’allevamento selettivo per molte generazioni produce animali che si riproducono in modo vero, producendo figli che sono come i genitori per molti aspetti. Se si alleva un abissino in un abissino, si ottiene l’abissino. Ma se allevi un abissino e un persiano, chissà che aspetto avranno i cuccioli? E i tratti dei gattini nella prossima generazione saranno ancora più imprevedibili perché i geni che ereditano sono troppo ampiamente assortiti per produrre gattini coerenti. Ecco perché ci vogliono molte generazioni di un’attenta selezione selettiva per creare una razza.

I purosangue hanno bisogno di carta?

Quando parliamo di gatti di razza, spesso sentiamo parlare di “carte”. Ma cosa sono le carte? Ogni sorta di documenti accompagna un gatto di razza allevato in modo responsabile, ma ciò che la maggior parte delle persone intende quando la maggior parte delle persone dice che un gatto “ha documenti”, significa documenti di registrazione emessi da un registro dei gatti. Alcune persone indicano anche che il gatto ha un pedigree, che è semplicemente un albero genealogico che mostra gli antenati del gatto.

I registri

Gatti di razza vs gatti domestici? Tradizionalmente, i registri si affidavano agli allevatori. Tale integrità tra gli allevatori è ancora vitale, ma la scienza ci ha anche fornito un nuovo strumento per verificare i genitori di un gattino: il test del DNA. Sebbene non sia ancora utilizzato comunemente dagli allevatori di gatti, il test del DNA dei genitori e della prole è ora ampiamente utilizzato dagli allevatori di altri animali domestici. È solo una questione di tempo prima che sia di uso comune anche per gli allevatori di gatti.

Scelta di un gattino

È importante capire che la registrazione da sola non garantisce la qualità di un gattino (vedi Scelta di un gattino). Gli allevatori responsabili sono onesti sulla genitorialità dei loro cuccioli e desiderano mantenere accurati i loro pedigree. Ma sono registrati anche molti gattini di allevamenti di gatti e produttori di gattini incuranti. Tali produttori di “gattini per soldi” usano la registrazione come un modo per ottenere più soldi per i loro gattini e gatti. In alcuni casi, non sanno (e non si preoccupano davvero) di chi sia il padre. Molti dei loro cuccioli non sono nemmeno di razza. Perché pagheresti un gattino di razza pura che diventerà un gatto che non sembra né si comporta come la razza che dovrebbe essere, perché non lo è?

Problemi ereditari?

Gatti di razza vs gatti domestici? Anche quando la registrazione e il pedigree sono accurati, non ti dicono se i genitori dei cuccioli sono stati controllati per problemi ereditari o se i cuccioli sono stati gestiti correttamente durante gli importanti periodi di sviluppo. Devi ancora controllare l’allevatore, i suoi gatti e la loro qualità, salute e idoneità per la tua situazione.

Allevatori seri?

Allevatori seri allevano gatti di razza i cui pedigree mostrano il titolo di gatti tra genitori e nonni e anche più indietro. Questi titoli riflettono gli anni di duro lavoro, dedizione e allevamento attento che hanno contribuito a produrre ciò che vedi.
Se stai acquistando un gattino o un gatto di razza, dovresti vedere il pedigree, che ti dirà se l’allevatore è serio sulla produzione di gatti sani che sono rappresentativi della loro razza o se vuole semplicemente usare i cuccioli per fare soldi.

Come puoi dirlo?

Se non sai cosa significano le iniziali in un gatto dell’allevamento, chiedi all’allevatore. Se non lo sa, scappa velocemente! Gli allevatori più seri competono con i loro gatti nelle esibizioni di gatti.

Adozione o acquisto?

Gatti di razza vs gatti domestici? Il comportamento, la salute, il temperamento, l’intelligenza e la bellezza sono tutti influenzati dal background genetico di un gattino, e gli allevatori cattivi sono incuranti della gestione e della cura precoci dei gattini. Quindi fatevi un favore: o acquistate una razza responsabile o adottate un gattino da un rifugio o da un’organizzazione di soccorso. Non sostenete l’allevamento cattivo: se lo fate, aiuti solo l’allevatore cattivo.
Risorse: https://www.familyeducation.com/

Questo articolo è stato pubblicato il 7/01/2020 12:08

Anna Pazzaglia

Laureata al DAMS, Master di secondo livello universitario in Pedagogia, blogger, scrittrice, educatrice, parte dei miei e-book sono su Amazon. Quello che più mi si addice è: "Professione Blogger. Crea, gestisci e lavora con il tuo blog".

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tempo di Lettura: 5 minuti
https://iltuogatto.it/wp-content/uploads/2019/12/il-tuo-gatto-2.png
@ 2019 All Right Reserved.
VAT. IT03759401205
Social