Gatti e graffi compulsivi, leccature e masticazioni

14 Gennaio 2020by Sebastian Faltoni0
https://iltuogatto.it/wp-content/uploads/2019/12/Gatto-che-si-lecca-Gatti-e-graffi1.jpg
Tempo di Lettura: 2 minuti

Gatti e graffi? La maggior parte dei gatti è un toelettatore meticoloso, ma cosa succede quando il comportamento diventa eccessivo? Per una serie di motivi, alcuni comportamenti di leccatura, graffio e masticazione del gatto diventano compulsivi, il che può infastidire e danneggiare la pelle e il pelo del tuo animale domestico.

Se il tuo gatto si gratta, si lecca compulsivamente, è probabile che tu lo sorprenda regolarmente in atto. Ma se non lo fai, il tuo primo indizio potrebbe essere la scomparsa della pelliccia del tuo gatto, spesso a strisce lungo la schiena o lo stomaco. I gatti con comportamenti auto-mutilanti possono anche causare la formazione di zone arrossate e irritate chiamate hot spot, ma hanno meno probabilità dei cani di farlo.

Comportamenti compulsivi?

Gatti e graffi? Sebbene si possano sviluppare comportamenti compulsivi di graffiare, leccare o masticare i gatti in qualsiasi animale, sono più comunemente osservati nei gatti siamesi e in altre razze orientali. Le femmine hanno più probabilità rispetto ai maschi di leccare, masticare o tirare la pelliccia. Poiché ci sono una serie di problemi medici che possono provocare comportamenti di graffio e leccatura, assicurati di consultare il veterinario per aiutare a determinare la causa e il miglior modo di agire.

Gatti e graffi compulsivi, leccature e masticazioni

Perché i gatti graffiano, leccano o masticano in modo compulsivo?

Parassiti. Le pulci sono spesso i colpevoli dei comportamenti compulsivi di graffiare o leccare i gatti. Poiché i gatti sono dei toelettatori eccellenti, possono effettivamente rimuovere tutte le tracce di pulci. Se noti che il tuo gatto lecca ossessivamente la parte bassa della schiena, con o senza croste sul collo, è un segno che le pulci potrebbero causare il problema. Altri parassiti, tra cui zecche, acari e tigna, possono anche provocare graffiature, leccate o masticature.

Allergie

Gatti e graffi? Proprio come alcune persone sviluppano irritazioni cutanee in risposta a determinati alimenti o fattori scatenanti ambientali, i gatti possono avere prurito e irritazione della pelle se sono allergici a qualcosa nel loro ambiente.

Pelle secca

L’aria secca invernale o le inadeguatezze nutrizionali possono contribuire alla pelle secca e traballante che fa iniziare a leccare o graffiare il tuo gatto in cerca di sollievo.

Dolore

Gatti e graffi? Se noti che il tuo gatto lecca o morde nello stesso punto più e più volte, è possibile che stia provando dolore o disagio in quella zona.

Noia, ansia o disturbo compulsivo

I comportamenti compulsivi come masticare, graffiare o leccare nei gatti spesso si sviluppano nei gatti annoiati, stressati o ansiosi. È più probabile che questi disturbi mentali si verifichino nei gatti indoor, il che può essere dovuto al fatto che ricevono meno esercizio fisico ed eccitazione rispetto ai gatti outdoor. I disturbi compulsivi spesso iniziano quando ci sono cambiamenti nell’ambiente di un gatto, incluso un nuovo animale o bambino in casa o un trasferimento in una nuova posizione. Inoltre, i comportamenti iniziati in risposta a un problema medico a volte persistono come compulsioni dopo che la condizione è stata risolta.

Leggi anche: Cibo per gatto fatto in casa

Risorse: https://pets.webmd.com/


Questo articolo è stato pubblicato il 14/01/2020 16:29

Sebastian Faltoni

Senior developer, pet blogger, amante dei gatti: ne ho due uno tolto dalla strada l'altro da un gattile. Cat sitter da sempre per gli amici. Creatore de Iltuogatto.it by NukedBit

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tempo di Lettura: 2 minuti
https://iltuogatto.it/wp-content/uploads/2019/12/il-tuo-gatto-2.png
@ 2019 All Right Reserved.
VAT. IT03759401205
Social