Gatto di razza American Wirehair

16 Luglio 2019by Sebastian Faltoni0
https://iltuogatto.it/wp-content/uploads/2019/07/American-Wirehair-gatto.jpg

Il pelo di American Wirehair può essere abrasivo e indisciplinato, ma la loro personalità è tutt’altro.

I Wirehair americani sono gatti che amano l’attenzione e l’affetto della loro famiglia e sono leali e giocherelloni. Sono attivi senza essere iper e affettuosi senza essere appiccicosi.


Simile nella personalità all’americano Shorthair, i gatti di razza American Wirehair americani sono gatti non esigenti, apprezzano l’attenzione della loro famiglia ma mantengono il loro spirito indipendente. Agili e amanti del divertimento, spesso amano giocare a prendere e sono un po ‘più giocosi e attivi rispetto all’American Shorthair. Godono di giocattoli interattivi in ​​cui la loro famiglia assume un ruolo attivo ma possono anche intrattenersi, se necessario.
In genere vanno d’accordo con altri animali domestici e bambini. Alcuni hanno detto che sembrano particolarmente in sintonia con i sentimenti della loro persona e cercano di offrire conforto e compagnia quando i loro umani scelti si sentono tristi. È allora che accendono le fusa e si siedono accanto a loro per offrire il loro sostegno.

Storia del gatto American Wirehair

Come l’American Curl, il Gatto di razza American Wirehair ha iniziato come una mutazione spontanea nella popolazione di gatti domestici.

Nel 1966, Fluffy e Bootsie, due gatti del fienile senza apparenti qualità inusuali da una piccola fattoria nella parte settentrionale dello stato di New York, diventarono genitori di una cucciolata in cui tutti e cinque i cuccioli avevano strane chiome.

Purtroppo, solo un gattino alla fine soppravvisse. Questo è stato particolarmente sfortunato, dal momento che le successive cucciolate tra Fluffy e Bootsie non includevano altri gattini dai capelli radi. Qualunque cosa abbia creato quell’unica lettiera insolita apparentemente era una cosa da fare una volta sola. Tuttavia, l’unico gattino sopravvissuto – un maschio bicolore rosso e bianco – visse e prosperò.

Il gattino dalle lunghe zampe

Joan O’Shea della vicina Vernon, New York, sentì parlare del gattino sopravvissuto di un amico, che le disse che il gattino sembrava proprio come i suoi gatti Rex. O’Shea guidò fino a guardare il gattino e si innamorò all’istante del gattino dalle lunghe zampe con la pelliccia contorta.

Si rese anche conto che il gattino, chiamato Adam, non era affatto un Rex, ma probabilmente una razza completamente nuova. Alla fine, Adam lasciò la sua fattoria per diventare parte della famiglia di Joan. Lì, Adam ha prodotto cucciolate con gatti del vicinato, alcuni dei gattini hanno il cappotto di Adam.

Una nuova razza

Si è appreso che il gene responsabile del pelo (Gatto di razza American Wirehair) aveva bisogno del gene per produrre prole Wirehair. Per assicurarsi che la razza non fosse imparentata con una delle razze Rex esistenti, i campioni di Adam furono inviati a noti genetisti britannici di gatti per l’analisi.

I campioni di pelo analizzati hanno mostrato che il mantello era unico e non correlato al Cornish o al Devon Rex.

Oggi tutti i Wirehairs americani sono discendenti di Adamo o di uno dei suoi cuccioli, di nome Amy. Questa razza è ancora relativamente rara, anche se ora sono riconosciute dalle quattro maggiori associazioni di gatti nordamericani (Gatto di razza American Wirehair).

LEGGI ANCHE: Nomi per gatti

Sebastian Faltoni

Senior developer, pet blogger, amante dei gatti: ne ho due uno tolto dalla strada l'altro da un gattile. Cat sitter da sempre per gli amici. Creatore de Iltuogatto.it by NukedBit

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

https://iltuogatto.it/wp-content/uploads/2019/12/il-tuo-gatto-2.png
@ 2019 All Right Reserved.
VAT. IT03759401205
Social