“Il gatto peggiore del mondo” in attesa di adozione

30 Gennaio 2020by Sebastian Faltoni0
https://iltuogatto.it/wp-content/uploads/2020/01/perdita-Il-gatto-peggiore-del-mondoin-attesa-di-adozione.png
Tempo di Lettura: 2 minuti
Alla vigilia di Natale nella Carolina del Nord, un’ombra malvagia si stabilì nella contea di Mitchell. Bianca e nera con penetranti occhi verdi e un disprezzo per tutte le creature di Dio, questa maledizione vivente ha assunto la forma di un gatto, descritto dal rifugio come l’esempio “peggiore del mondo” della sua specie.

In adozione

Ora, un mese dopo, la creatura è pronta a trasferirsi nella casa di coloro che vogliono sfidare la sua presenza maligna. Perdita, come viene chiamato il gatto, non viene messa in discussione con coloro che potrebbero prendere in considerazione l’adozione. Mitchell County Animal Rescue ha pubblicato i suoi dettagli su Facebook con una descrizione che dice che “non è per i deboli di cuore”. I suoi “mi piace” includono “guardare nella tua anima fino a quando ti senti come se non potessi mai essere di nuovo allegra e nascondersi negli angoli bui e nel fare preoccupare le persone del rifugio per la sua salute.

Perdita

Perdita si siede aspettando fino a quando non ha trovato una casa i cui umani sono disposti a sopportare la sua presenza inquietante. Mark Price di News & Observer ha parlato con il direttore del rifugio, Amber Lowery. Lowery afferma che lei e il resto dello staff sono stati “preoccupati per [Perdita] per un po’, nonostante siano un gruppo di “molto pazienti” “amanti degli animali”. L’articolo menziona che coloro che visitano il rifugio, ignari della presenza demoniaca, devono essere avvertiti che “i tentativi timidi e simili a un gattino di Perdita di attirare i passanti nella sua gabbia sono, in effetti, uno stratagemma che finirà male”.

Sembra una gattina

“La sto guardando in questo momento, e lei si sta rotolando nel suo lettino, sembrando tutta dolce e carina”, ha detto Lowery a Price. “Ma nel momento in cui provi a strofinarla, ti aggredisce. Pensavamo che soffrisse e la portammo dal veterinario e lui disse: “No, questo gatto non ha nulla”.

La adotteranno?

Per molti, l’idea di vivere con Perdita sembra una specie di inferno autoinflitto. Ma per altri, lo sguardo appassito del gatto potrebbe sembrare una sfida. Addomestica Perdita e hai domato uno degli emissari dell’inferno. Prenditi cura di lei fino a quando non ti permetterà di grattare la sua pancia spaventosa come quella del diavolo.
Leggi anche:

Questo articolo è stato pubblicato il 30/01/2020 13:33

Sebastian Faltoni

Senior developer, pet blogger, amante dei gatti: ne ho due uno tolto dalla strada l'altro da un gattile. Cat sitter da sempre per gli amici. Creatore de Iltuogatto.it by NukedBit

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tempo di Lettura: 2 minuti
https://iltuogatto.it/wp-content/uploads/2019/12/il-tuo-gatto-2.png
@ 2019 All Right Reserved.
VAT. IT03759401205
Social